Filippo Caccamo in Le Mille e una laurea


Filippo Caccamo

“Non siamo perfetti ma siamo nati con la capacità di perfezionarci” Barack Obama

Con questa riflessione Filippo Caccamo ha voluto chiudere la sua personalissima festa di laurea ovvero lo spettacolo Le mille e una laurea che il comico lodigiano ha portato martedì 6 novembre sul palco del Teatro Nazionale di Milano. Filippo ha deciso di concludere lo spettacolo con un momento di riflessione nato dalla lettura dei ringraziamenti della sua tesi di laurea, invitando tutti gli studenti universitari a “crederci sempre, fermarsi mai“.

Filippo Caccamo

Filippo Caccamo è un comico lodigiano diventato star del web grazie ad una serie di video sul mondo degli universitari, sulle loro frustrazioni e sulle mille facoltà tra cui scegliere. Nato come hashtag della pagina Facebook, Mai Una Laurea è diventato il titolo del suo primo spettacolo che l’ha portato in tour per alcune città italiane e alla partecipazione al talent Eccezionale Veramente. Le Mille e una laurea è il titolo del suo secondo spettacolo teatrale con cui Filippo ha anche festeggiato la sua fresca laurea in Beni Culturali.

Le mille e una laurea comincia proprio con l’ingresso di Filippo con la corona d’alloro in testa e la tesi rilegata in una mano per mostrare a tutti gli studenti presenti tra il pubblico che alla fine il traguardo si può raggiungere e si può smettere per un giorno di utilizzare l’hashtag e cantare l’inno Mai una laurea, ma solo per uno perché la laurea magistrale è già lì che attende impaziente.

 

Lo spettacolo prosegue poi ripercorrendo le gioie, ma soprattutto i dolori che accomunano tutti gli studenti universitari d’Italia: le ore di attesa infinite in segreteria, quell’unico modulo per il riconoscimento dei crediti che manca sempre e la disperata ricerca di un professore a cui chiedere la tesi. Non mancano i riferimenti agli studenti così detti fuori sede ovvero a coloro che hanno dovuto trasferirsi nella propria città universitaria e che hanno imparato a convivere con montagne di piatti sporchi nel lavandino e tovaglie di plastica a quadri sul tavolo della cucina. Presenti anche le sfide dei numerosissimi studenti pendolari, costretti a lottare ogni mattina con treni sovraffollati e sempre in ritardo a causa di soste prolungate in paesi sperduti per poter arrivare in orario a lezione.

Ospite speciale di questa festa di laurea a teatro è stata Valeria Angione, anche lei molto nota sui social network grazie a una serie di video in cui ironizza sul mondo universitario e ritrae perfettamente la tipica studentessa universitaria in sessione d’esame: pigiama, capelli in disordine ed evidenziatori sparsi per la camera. Sul palco Valeria ha portato la sua esperienza da neolaureata che prova a far accettare a genitori e parenti napoletani il suo nuovo lavoro ovvero l’influencer con il risultato che, per un po’, tutti pensino che sia solamente influenzata.

Filippo Caccamo

Ad accompagnare Filippo sul palco durante tutto lo spettacolo sono stati I Parziali ovvero una band composta da Andrea Ciaramella, Silvio Tarenzi e Mirko Candura che, oltre a suonare l’inno degli universitari Mai una laurea, hanno anche rivisitato alcune canzoni italiane adattandole alla vita degli studenti.


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Cute Cute
0
Cute
Lol Lol
0
Lol
Love Love
2
Love
fun fun
0
fun
NERD NERD
0
NERD
hate hate
0
hate
omg omg
0
omg

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Choose A Format
Quiz di personalità
Una serie di domande per svelare qualcosa in più sulla tua personalità!
Trivia quiz
Una serie di domande per mettere alla prova le tue conoscenze
Poll
Crea un quesionario per prendere decisioni o per conoscere opinioni
Lista
Pubblica la tua top ten di posti, eventi, personaggi, cibi e molto altro
Lista aperta
Crea una lista, permetti agli utenti di aggiungere elementi e votare i contenuti!
Vota il migliore
Crea una lista per fare votare l'elemento migliore
Meme
Carica le tue immagini e crea il tuo meme
Video
Carica il tuo video o inserisci un link da Youtube, Vimeo e Vine
Audio
Carica il tuo file audio o inserisci un link da Soundcloud e Mixcloud
Image
Foto e GIF
GIF
Crea la tua GIF

Send this to a friend