Il Trono di Spade: i 10 momenti OMG della serie

Pronti al ripasso per l'ultima stagione, ripercorriamo i 10 momenti più memorabili di Game Of Thrones


Il trono di spade

L’attesa è ormai finita: alle tre di notte, ora italiana, del 15 aprile andrà in onda sulla rete HBO la prima puntata dell’attesissima e ultima stagione de Il trono di spade. Chi siederà definitivamente sul trono? Ma soprattutto Jon e Daenerys ormai alleati riusciranno a fermare l’avanzata degli Estranei? In attesa di conoscere le risposte a queste e a molte altre domande ripercorriamo 10 momenti Oh My God che Game of Thrones ci ha regalato.

  1. 1 Il Red Wedding


    I Lannister ti mandano i loro saluti, caro Robb Stark!

    Regola numero uno di Trono di Spade: mai affezionarsi troppo ad un personaggio, ed è ancor più vero se l'heartthrob in questione è il primogenito degli Stark. Quello che è passato alla storia come il Red Wedding è in realtà uno dei massacri più efferati della serie, architettato da Walder Frey sotto mandato di Tywin Lannister allo scopo di punire il giovane per aver rotto una promessa di matrimonio che avrebbe dovuto unire le famiglie Stark e Frey. 

    Così, ad ascoltare le prime note di The Rains Of Castamere, gli occhi si riempiono di lacrime e non possiamo fare a meno di sentire la mancanza di Richard Madden in Game Of Thrones. 

  2. 2 La morte di Hodor


    Il servitore più amato dai tempi di Dobby in Harry Potter, Hodor perde la vita nel tentativo di salvare Bran Stark dai White Walkers che si stanno avvicinando alla caverna del Corvo con Tre Occhi. Il suo nome, che è anche l'unica parola che l'uomo pronuncia, è stato uno dei grandi interrogativi della serie fino a questo momento. 

    L'ironia della sorte ha voluto che il gioco linguistico dietro al termine hodor, una condensazione delle parole hold the door, che Meera urla all'uomo per spingerlo a tenere chiuso l'accesso alla caverna, fosse apprezzabile solo in lingua originale: la traduzione italiana, "trova un modo", non aiuta a comprendere la storia del personaggio, destinato quindi a rimanere incompreso, così come nella serie, anche agli occhi del pubblico straniero.

  3. 3 Arya Stark incontra Ed Sheeran


    Con quell'aria da menestrello, Ed Sheeran aveva tutte le carte in regola per entrare a far parte dell'universo di Game Of Thrones. Quale ruolo avrebbe mai potuto interpretare il giovane cantautore irlandese? Semplice, sè stesso. 

    Certo, immaginare Ed Sheeran nei panni di qualcun altro non è stato facile, e a molti il cameo è risultato fuori contesto, ma abbiamo apprezzato una ventata di leggerezza nel mare di tragedie che colpiscono i protagonisti della serie. 

  4. 4 Viserion, il drago di ghiaccio


    Trono di Spade insegna a non stupirsi troppo davanti ai plot twist, ma quando il drago di Daenerys, la Madre dei Draghi, passa involontariamente al lato oscuro, la situazione si fa complicata. 

    Nel tentativo di ritrovare Jon Snow, partito alla volta della Barriera per combattere l'esercito degli Estranei, Viserion viene ucciso, ma il Re della Notte lo riporta in vita; sarà proprio questo rinato drago di ghiaccio a far breccia nel muro che separa i White Walkers dai Sette Regni. 

  5. 5 La Battaglia dei Bastardi


    Una delle battaglie più lunghe ed epiche di tutte le passate stagioni è sicuramente la Battaglia dei Bastardi ovvero la resa dei conti tra Jon Snow e lo spietato Ramsay Bolton per decidere una volta per tutte a chi spetta il controllo su Grande Inverno.

    Jon Snow, sconvolto per la morte del fratello Rickon e in evidente inferiorità numerica, si rialza dopo una pioggia di frecce e si appresta ad affrontare da solo la cavalleria del suo rivale, sguainando la sua spada e preparandosi ad accettare il suo destino.

    L'episodio che la contiene, il nono della sesta stagione, si è aggiudicato ben sei premi durante la 68° edizione degli Emmy Awards, ma nonostante questo i creatori della serie hanno paragonato la battaglia ad una passeggiata al luna park in confronto a quello che vedremo nell'ultima stagione.

  6. 6 Il Flashback della Torre della Gioia


    Grazie ad una visione di Bran, diventato ormai a tutti gli effetti il Corvo con tre occhi, vediamo Lord Ned Stark entrare nella Torre della Gioia attirato dall'urlo di una donna. Si tratta di Lyanna Stark, sua sorella, in fin di vita per aver appena dato alla luce un bambino: Jon Snow. Prima di morire Lyanna supplica Ned di proteggere il bambino, temendo che Robert Baratheon, suo promesso sposo, possa ucciderlo.

    Scopriamo quindi così che Jon Snow non solo non è un bastardo di Grande Inverno, ma che, oltre ad essere uno Stark, è anche figlio di Rhaegar Targaryen, fratello di Daenerys. Questo colpo di scena conferisce a Jon Snow il titolo di legittimo erede al trono dei sette regni. 

  7. 7 L'esplosione del tempio


    Il finale della sesta stagione si apre con il processo a Cersei Lannister e Loras Tyrell ad Approdo del Re. L'Alto Passero, i Septon e i Tyrell riuniti nel tempio di Baelor si apprestano ad emanare la sentenza di morte ai danni di Cersei. La regina madre decide però di non assistere al suo processo e di impedire anche a Re Tommen di accedere al tempio.

    Ha inizio così il complotto escogitato da Cersei per riprendere il controllo del trono di spade: l'Altofuoco, disposto nei sottorranei del tempio, esplode causando la morte di tutti i presenti, compresa Margaery Tyrell. Tommen, confinato nelle sue stanze dalla Montagna, osserva il disastro dall'alto della Fortezza Rossa e, informato della morte della moglie, si toglie la vita gettandosi da una finestra.

  8. 8 La Battaglia delle acque nere


    Le navi del vero Re Stannis Baratheon assediano la baia delle Acque Nere, pronte a conquistare Approdo del re e a detronizzare Re Joffrey. 

    Tyrion, nominato dal padre Tywin Lannister Primo Cavaliere del Re, dimostra finalmente il suo valore conducendo i suoi uomini in battaglia. Con l'avvicinarsi della flotta nemica Tyrion decide di far avanzare una sola nave, senza uomini, ma piena di Altofuoco, un potente esplosivo. Quando Bronn scocca una freccia infuocata in mare la nave Lannister esplode, distruggendo così gran parte della flotta di Stannis.

  9. 9 La morte di Ned Stark


    Il momento della prima stagione in cui si capisce che Il trono di spade non è una serie come le altre e che nessun personaggio sarà mai al sicuro è l'uccisione di Ned Stark. Fino all’ultimo secondo di questa scena, anche quando re Joffrey lo condanna a morte e Ned Stark si inginocchia davanti al boia, sembra impossibile che possa morire.

    In una sola istante assistiamo, invece, alla morte di quello che fino ad allora era considerato l'eroe, il personaggio principale della serie e l'unico uomo giusto rimasto a Westeros. L'uomo prima di morire riesce però ad assicurarsi che la piccola Arya, sua figlia, sia al sicuro.

  10. 10 La morte di Jon Snow


    Per la confraternità

    Queste le parole con cui i Confratelli dei Guardiani della notte si avvicinano uno alla volta e accoltellano ripetutamente all'addome Jon Snow, che diventa così un novello Giulio Cesare. Il Lord comandante, ferito ma non ucciso, cade in ginocchio. Sotto gli occhi sgomenti dei fan di tutto il mondo Olly, l'orfano che Jon aveva preso sotto la sua ala, gli si avvicina e gli dà il colpo di grazia pugnalandolo al cuore.

    La stagione si conlude con l'immagine di Jon Snow a terra in una pozza di sangue con le lacrime agli occhi. Bisognerà aspettare quasi un anno per scoprire che, grazie al rituale della resurrezione eseguito da Melisandre, il Lord Comandante riuscirà a vendicarsi dei suoi assassini.


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Cute Cute
0
Cute
Lol Lol
0
Lol
Love Love
1
Love
fun fun
0
fun
NERD NERD
0
NERD
hate hate
0
hate
omg omg
1
omg
Radio Bicocca

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Choose A Format
Quiz di personalità
Una serie di domande per svelare qualcosa in più sulla tua personalità!
Trivia quiz
Una serie di domande per mettere alla prova le tue conoscenze
Poll
Crea un quesionario per prendere decisioni o per conoscere opinioni
Lista
Pubblica la tua top ten di posti, eventi, personaggi, cibi e molto altro
Lista aperta
Crea una lista, permetti agli utenti di aggiungere elementi e votare i contenuti!
Vota il migliore
Crea una lista per fare votare l'elemento migliore
Meme
Carica le tue immagini e crea il tuo meme
Video
Carica il tuo video o inserisci un link da Youtube, Vimeo e Vine
Audio
Carica il tuo file audio o inserisci un link da Soundcloud e Mixcloud
Image
Foto e GIF
GIF
Crea la tua GIF

Send this to a friend