Intervista | Avvocato p. Giuseppe Della Mura: musica, radio e diritto d’autore


Avvocato

Giuseppe Della Mura è un avvocato civilista specializzando in diritto d’autore musicale che si occupa di prestare servizi legali di consulenza per autori, musicisti, interpreti ed etichette discografiche a tutela delle loro opere e attività musicali. Da sempre appassionato di musica, conduce il programma radiofonico “Via Tescione 143” su Radio Primarete e ha da pochi mesi fondato una propria etichetta discografica tramite cui segue diversi artisti nella produzione delle loro opere. Attraverso la sua pagina Facebook offre consulenza in materia di contrattualistica, copyright e distribuzione e condivide articoli informativi sulla materia.

Giuseppe della Mura


So che lei è un avvocato specializzando in diritto d’autore musicale. Come mai ha deciso di intraprendere questa attività e come mai proprio in Italia dove questa figura è poco presente?

Lavoro nella musica da un po’ di anni, prima di tutto in radio e poi occupandomi del management di diversi artisti. Per questo motivo, dopo la laurea in giurisprudenza, ho scelto di unire la mia passione a quello che sarebbe stato poi anche il mio lavoro. Seguendo alcuni giovani musicisti, mi sono accorto che quando c’erano difficoltà a livello legale e problemi contrattuali con produttori ed etichette discografiche era molto difficile trovare degli avvocati preparati in questa materia. Questo mi ha spinto ad informarmi e a specializzarmi per poter dare anche questo tipo di supporto agli artisti per cui lavoro.

 

Siccome lei lavora in radio come speaker e visto che anche noi studenti facciamo un’attività simile presso Radio Bicocca, ha qualche consiglio da darci?

Sono più di dieci anni che lavoro in radio, e quello che posso consigliarvi è di stare sempre molto attenti alla dizione durante le dirette e ai contenuti dei diversi programmi, ma soprattutto di trasmettere passione ed entusiasmo nel parlare agli ascoltatori. Io dopo più di dieci anni che vado in onda provo ogni volta l’emozione della prima diretta e questo secondo me è il segnale che sto facendo la cosa giusta.

 

Quale è il contenuto del programma radiofonico che conduce?

Il mio è un programma di intrattenimento che va in onda in fascia pomeridiana su Radio Primarete (emittente regionale campana), in cui unisco al classico intrattenimento che possiamo trovare in tutte le radio qualche rubrica particolare, per esempio do spazio a giovani artisti emergenti che a me piace chiamare le voci nuove della musica italiana. Mi occupo anche di informazione con un gruppo di giornalisti e affronto con loro alcuni fatti rilevanti successi in settimana di cui magari si è anche discusso sui social network.

 

Ha da poco fondato l’etichetta discografica “Sparo Parole”, come mai ha deciso di intraprendere questo progetto e di cosa si occupa?

L’etichetta discografica è nata sia per necessità degli artisti sia per un mio bisogno personale. Lavorando con alcuni giovani musicisti come manager, ci siamo ritrovati a fare accordi o a firmare dei contratti che erano per noi svantaggiosi. Quindi, siccome lavoro nell’ambito della musica indipendente, ho scelto di fondare questa etichetta e di raggruppare i ragazzi con cui lavoro da anni sotto un unico tetto. Ci occupiamo sia di produzione che di promozione con il supporto di alcuni uffici stampa e proviamo a costruire la nostra musica in maniera autonoma e poi eventualmente a vendere il prodotto a produttori ed etichette interessati.

 

Quanto è importante secondo lei che gli artisti si affianchino ad una figura che abbia una specializzazione legale in diritto d’autore?

Affiancarsi ad una figura di questo tipo è fondamentale soprattutto quando si hanno dei problemi da risolvere o si vuole avere la certezza di non firmare un contratto svantaggioso. Quello che posso consigliare ai ragazzi che fanno musica è di scegliere un manager o comunque una persona di fiducia che li segua, che si occupi degli aspetti burocratici e legali e che sappia consigliarli al meglio durante la firma di un contratto, senza permettere che siano trascinati solo dall’impeto di firmare. Per poter affiancare l’artista in queste scelte e offrire una consulenza legale è necessario conoscere a fondo la materia. Per un avvocato civilista non specializzato in diritto d’autore è difficile dare delle risposte in materia di royalties e di distribuzione, in quanto queste sono contenute in leggi specifiche e in libri sul diritto della musica che bisogna leggere e conoscere.

 

Contatti:

https://www.facebook.com/musicaediritto/
http://sparoparole.com/
http://www.radioprimarete.it/

 


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Cute Cute
2
Cute
Lol Lol
0
Lol
Love Love
1
Love
fun fun
0
fun
NERD NERD
1
NERD
hate hate
0
hate
omg omg
0
omg

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Choose A Format
Quiz di personalità
Una serie di domande per svelare qualcosa in più sulla tua personalità!
Trivia quiz
Una serie di domande per mettere alla prova le tue conoscenze
Poll
Crea un quesionario per prendere decisioni o per conoscere opinioni
Lista
Pubblica la tua top ten di posti, eventi, personaggi, cibi e molto altro
Lista aperta
Crea una lista, permetti agli utenti di aggiungere elementi e votare i contenuti!
Vota il migliore
Crea una lista per fare votare l'elemento migliore
Meme
Carica le tue immagini e crea il tuo meme
Video
Carica il tuo video o inserisci un link da Youtube, Vimeo e Vine
Audio
Carica il tuo file audio o inserisci un link da Soundcloud e Mixcloud
Image
Foto e GIF
GIF
Crea la tua GIF

Send this to a friend