Jova Beach Party e l’arte del divertimento


Pronti alla festa?

Se anche voi avete sognato almeno una volta di andare ad un concerto in riva al mare eccovi accontentati, il Jova Beach Party è qui! 17 tappe in giro per le migliori spiagge d’Italia, ad un passo dal mare e con i piedi nella calda sabbia. Ogni serata sarà diversa: ospiti nuovi, nuova scaletta e nuove scenografie, un modo come un altro di rendere un semplice concerto uno spettacolo unico ed irripetibile.

Il primo appuntamento del tour è stato a Lignano Sabbiadoro (UD), la prima (e fortunata) prova di questo esperimento. Alle ore 16 inizia la musica sui due palchi SBAM! Stage e Kontiki Stage. Il primo ad esibirsi è Paolo Baldini, seguito dai Mellow Mood, Ackeejuice Rockers, Albert Mazinotto e Shantel. I vari artisti si alterneranno ed il buon Jovanotti salterà dall’uno all’altro, duettando con i vari ospiti ed iniziando a scaldare il pubblico, sempre più affamato di vedere Lorenzo Cherubini sul palco principale.

Il primo artista a calcare il Main Stage è Baloji, rapper belga di origine congolese che ci fa assaporare sonorità africane e vicine al mondo della world music, tanto cara a Jovanotti. A seguire il dj e producer milanese Benny Benassi apre ufficialmente la serata; la sua elettronica si impadronisce della spiaggia e oltre 45mila persone iniziano a saltare all’unisono quando partono le note We Will Rock You dei Queen. All’improvviso, spunta Jovanotti a rappare Una Tribù che Balla e, non appena i Queen finiscono, inizia Ti Porto Via Con Me, accompagnata dall’esplosione di fumi colorati che investono il pubblico e colorano il cielo, dando ufficialmente inizio alla festa.

Satisfaction è l’ultimo brano di Benny Benassi prima di passare la palla a Jovanotti, un cerimoniere che improvvisa e fa ballare il pubblico come vuole. Largo spazio verrà lasciato ai brani dei suoi primi dischi come Ragazzo Fortunato, La Mia Moto e L’Ombelico del Mondo, classici senza tempo che tutti conoscono e tutti cantano a squarciagola.

Curiosa la scelta dei mashup: In Da Club rappata in freestyle, Jammin di Bob Marley con Piove o Shape of You di Ed Sheeran con Fame sono solo alcuni degli esperimenti realizzati per stupire il pubblico e per far ascoltare brani già noti in versioni inedite. Non sono mancate anche perle del passato come Smells Like Teen Spirit e Bohemian Rhapsody e, ovviamente, posto d’onore per i classici dell’HipHop. Chi non ha saltato sulle note di California Love e Jump Around? I brani non originali sono stati molti, appartenenti a generi diversi ed in grado di soddisfare i gusti di tutti: una scelta necessaria visto il grande spettro di età presenti, da bambini ad anziani.

Dopo tre ore di concerto purtroppo la pioggia fa capolino ed un cielo tempestoso impone allo show di terminare con mezz’ora di anticipo. Malgrado l’amarezza per la fine imposta dal meteo, restano forti le emozioni provate e la sensazione che in Italia sia sempre mancata una festa del genere. L’idea di portare un festival su una spiaggia, per quanto semplice, è rivoluzionaria e potrebbe aprire le porte ad una nuova concezione di musica, immersa nella natura e rispettosa della stessa.

Proprio la pulizia ed il rispetto dell’ambiente sono stati due degli aspetti più importanti di tutta la manifestazione. Ogni mezz’ora durante la giornata venivano proiettate brevi video-testimonianze di vari personaggi che spiegavano perché e come aiutare il nostro pianeta, grazie anche alla collaborazione del WWF presente sul posto. Lo stesso Jova in molte occasioni ha esortato il pubblico a lasciare la spiaggia più pulita di come è stata trovata e, a giudicare dalle condizioni post-concerto, si direbbe che il messaggio di civiltà sia stato recepito forte e chiaro.

Non solo musica però al Jova Beach Party! Nella zona degli stand infatti diversi marchi hanno presentato i proprio prodotti, regalando gadget e facendo partecipare il pubblico a giochi e sfide per ingannare il tempo in attesa del concerto. Relax anche sulla spiaggia, abbastanza spaziosa per accogliere buona parte dei turisti arrivati nel pomeriggio e sorvegliata a vista da bagnini ed agenti, in modo da garantire la massima tranquillità a tutti i bagnanti.

Una festa senza eguali firmata Jovanotti che saprà far breccia nei vostri cuori, cosa aspettate ad andare? Cerca qui la prossima data e scarica l’app per restare sempre aggiornato.


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Cute Cute
0
Cute
Lol Lol
0
Lol
Love Love
0
Love
fun fun
0
fun
NERD NERD
0
NERD
hate hate
0
hate
omg omg
0
omg

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Choose A Format
Quiz di personalità
Una serie di domande per svelare qualcosa in più sulla tua personalità!
Trivia quiz
Una serie di domande per mettere alla prova le tue conoscenze
Poll
Crea un quesionario per prendere decisioni o per conoscere opinioni
Lista
Pubblica la tua top ten di posti, eventi, personaggi, cibi e molto altro
Lista aperta
Crea una lista, permetti agli utenti di aggiungere elementi e votare i contenuti!
Vota il migliore
Crea una lista per fare votare l'elemento migliore
Meme
Carica le tue immagini e crea il tuo meme
Video
Carica il tuo video o inserisci un link da Youtube, Vimeo e Vine
Audio
Carica il tuo file audio o inserisci un link da Soundcloud e Mixcloud
Image
Foto e GIF
GIF
Crea la tua GIF

Send this to a friend