Annunciato il reboot di Gossip Girl


Gossip Girl

Serena van der Woodsen, Blair Waldorf, Chuck Bass, Nate Archibald e Dan Humphrey. Questi nomi non vi dicono nulla? Male, dovrebbero. Se non vi dicono niente mi chiedo di che cosa disctutevate con i vostri amici tra il 2009-2014, quinquennio in cui su Italia1 sono state trasmesse tutte le 6 stagioni di Gossip Girl. Non vi preoccupate, se ve le siete persa, potete recuperare guardandovi il reboot previsto per la primavera 2020, la cui storia riprenderà le ambientazioni e i temi già trattati, ma i personaggi e la trama saranno totalmente scollegati.

Rinfreschiamovi la memoria senza fare spoiler. Gossip girl è una serie americana basata sugli omonimi romanzi di Cecily von Ziegesar, ambientata a New York, soprattutto nell’Upper east side, zona residenziale per il ceto più abbiente della città e fulcro della vita mondana della gente che conta. Si seguono le vicende di alcuni personaggi che frequentano il college Constance Billard-St. Judes e delle loro famiglie, con intrecci alla Dynasty, colpi di scena, amori, corna e litigate furibonde, tutte riportate sul seguitissimo sito Gossip Girl, dove vengono pubblicate anonimamente notizie riguardanti le personalità più discusse dell’Upper east side. Come dimenticarsi il primo episodio, in cui un post su Gossip Girl sul ritorno di Serena vam der Woodsen a NY aveva allarmato l’intera comunità. Durante la serie si cerca di scoprire chi ci sia dietro a Gossip Girl, in quanto le notizie riportate sono quasi sempre interne al gruppo di amici o riportate in tempo reale, ma questa ricerca si rivela più ardua del previsto.

Il reboot consisterà in 10 episodi che racconteranno, a distanza di 8 anni dall’ultimo episodio, gli intrecci di una nuova generazione di posh teenager di Manhattan (non sono ancora stati fatti nomi sugli interpreti), sempre Upper east side, le cui notizie scandalose verranno riportate sul sito Gossip Girl, ma questa volta dietro ad esso non vi è una persona, bensì chiunque abbia un cellulare. Gli autori vogliono attualizzare Gossip Girl e mostrare come il mondo sia cambiato dall’ultimo episodio, soprattutto confrontandosi con tematiche di privacy e Social Network. Lo spettacolare cast delle serie passate si è dichiarato favorevole a una reunion e all’inserimento di camei, eccetto per Ed Westwick, il seducente e intricato Chuck Bass, contrario al comparire perché dell’idea che il suo personaggio abbia dato tutto ciò che poteva dare. Insomma, un caso di sindrome di Madame Bovary.

Chissà se Mediaset comprerà anche questa volta i diritti per trasmettere la nuova serie su Italia1? Nel caso non voleste aspettare, gli episodi in America saranno visibili solamente sulla piattaforma a pagamento HBO Max.

XOXO, Radio Bicocca.


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Cute Cute
0
Cute
Lol Lol
0
Lol
Love Love
2
Love
fun fun
0
fun
NERD NERD
0
NERD
hate hate
0
hate
omg omg
0
omg

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Choose A Format
Personality quiz
Series of questions that intends to reveal something about the personality
Trivia quiz
Series of questions with right and wrong answers that intends to check knowledge
Poll
Voting to make decisions or determine opinions
List
The Classic Internet Listicles
Open List
Submit your own item and vote up for the best submission
Ranked List
Upvote or downvote to decide the best list item
Meme
Upload your own images to make custom memes
Video
Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Audio
Soundcloud or Mixcloud Embeds
Image
Photo or GIF
Gif
GIF format

Send this to a friend