BST #5 | I summer tips di Radio Bicocca

Bicocca Summer Tips, la rubrica continua anche in Estate


Bicocca Summer Tips
  1. 1 BST Serie TV: Ugly Betty


    Per chi come me negli anni dal 2006 al 2011 era nel pieno della sua adolescenza, ci sono serie tv che hanno indelebilmente lasciato il segno. In questi giorni estivi, ho rispolverato una di queste: Ugly Betty.

    Betty Suarez è una ragazza di origini messicane che si ritrova ad essere l’assistente personale di Daniel Mead, redattore capo di un’importantissima rivista di moda: Mode. L’assurdo è che Betty e Moda sono ossimori: apparecchio ai denti, occhiali, frangetta, assoluta noncuranza del proprio outfit. Per queste sue mancanze, verrà spesso presa in giro e derisa, ma Betty si dimostrerà più coraggiosa di quanto lei stessa credesse e, puntata dopo puntata, si dimostrerà brillante, capace di far fronte a qualsiasi situazione. Proprio qualsiasi: omicidi, intrighi, scappatelle occasionali, furti, fratelli creduti morti che tornano in “vesti” nuove... e questo, solo a Mode. Fuori dal lavoro, la sua stravagante famiglia non perderà occasione di rendere la sua vita più movimentata.

    Le quattro stagioni di questa serie tv che fece storia (insieme a The O.C. e Glee) si possono trovare su PrimeVideo.

  2. 2 BST Anime: One Piece


    One Piece nasce dal genio di Eiichirō Oda, che 23 anni fa creò l’opera destinata a diventare motivo d’orgoglio per tutto il Giappone, con la costruzione di parchi a tema, locali, statue, video game e innumerevoli gadget.

    La storia prende vita all’interno di un mondo circondato da mari e oceani, con svariate piccole isole. A navigare in queste onde, i pirati e il governo mondiale, da sempre in lotta per motivi opposti. Tra i pirati, c’è un ragazzo, Rufy / Rubber (italianizzato) che vuole diventare il Re dei Pirati.

    Rufy è un pirata un po’ sui generis: non è bramoso di potere, di denaro, non distrugge isole per il gusto di farlo, ma perché rimane coinvolto in combattimenti che deve vincere per difendere le persone care. Difatti, nel corso dei suoi viaggi per mare, metterà insieme una ciurma squinternata, ma fortissima: Zoro, lo spadaccino; Sanji, il cuoco tiracalci; Usopp, il cecchino fifone; Nami, la navigatrice che controlla il meteo; Robin, l’archeologa astuta; Franky, il carpentiere cyborg; Chopper, renna, medico di bordo; Brook, musicista scheletro; Jinbei, timoniere, uomo-pesce.

    Un altro tassello importante di quest’opera, sono i frutti del diavolo, vale a dire dei frutti speciali (molto rari in teoria) che danno a chi li mangia dei poteri fuori dal comune. Ad esempio, Rufy è un ragazzo di gomma, avendo mangiato il frutto Gomu-Gomu. Negli scontri che la sua ciurma dovrà affrontare, si troverà a combattere contro i “fruttati” più impensati: uomini sabbia, di fuoco, di ghiaccio; capaci di trasformarsi in animali; nuotare nelle superfici, diventare esplosivi, far “fiorire” parti del proprio corpo ovunque, ecc...

    A condire il tutto, la ricerca del “One Piece”, ossia il tesoro nascosto dal precedente Re dei Pirati, Gol D. Roger.

    È un viaggio iniziato 23 anni fa, con ben 930 puntate all’attivo. Quale occasione migliore di queste giornate di caldo afoso per iniziare a navigare insieme ai Pirati di Cappello di Paglia?

  3. 3 BST videogiochi: One Piece Pirate Warriors 4


    Se siete già a conoscenza del mondo creato da Eiichirō Oda o se semplicemente amate i videogiochi picchiaduro, da marzo 2020 è stato rilasciato One Piece – Pirate Warriors 4, per Pc, Xbox e Play Station 4.

    L’avventura inizia con un breve tutorial con due dei 4 Imperatori dei Mari: Big Mom e Kaido.Il nostro eroe, Rufy, tornerà indietro con la memoria, ai primi fatti degli archi narrativi iniziali. Avremo quindi modo di partecipare in prima persona alle lotte che ci hanno appassionato nel manga e nell’anime. Alabasta, Eines Lobby, Thriller Bark, l’isola degli uomini pesce e così via, fino ad arrivare a Whole Cake Island, sede di Big Mom. Man mano che si prosegue nella storia e si superano le missioni, vengono sbloccati personaggi e scenari extra, da usare quando si vuole.

    Un gioco emozionante e pieno di azione, a prescindere che si conosca o meno One Piece. Certo, una volta iniziato l’anime o il gioco, si vorrà avere sempre di più di questa geniale operata creata 23 anni fa e che tutt’ora regala emozioni.


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Cute Cute
0
Cute
Lol Lol
0
Lol
Love Love
0
Love
fun fun
1
fun
NERD NERD
0
NERD
hate hate
0
hate
omg omg
0
omg
Davide Romano

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Choose A Format
Personality quiz
Series of questions that intends to reveal something about the personality
Trivia quiz
Series of questions with right and wrong answers that intends to check knowledge
Poll
Voting to make decisions or determine opinions
List
The Classic Internet Listicles
Open List
Submit your own item and vote up for the best submission
Ranked List
Upvote or downvote to decide the best list item
Meme
Upload your own images to make custom memes
Video
Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Audio
Soundcloud or Mixcloud Embeds
Image
Photo or GIF
Gif
GIF format

Send this to a friend