BicoccAlumni, gli ex studenti si raccontano


BicoccAlumni

Gli Alumni si raccontano: Venti Minuti per…Il Sociale, questo il titolo del secondo incontro organizzato da BicoccAlumni e dalla Biblioteca di Ateneo per le celebrazioni del ventennale dell’Università di Milano-Bicocca. Questa volta verranno approfonditi temi sociali importanti non solo dal punto di vista del volontariato, ma anche del lavoro e dell’imprenditorialità, passando anche dal mondo dell’arte.

BicoccAlumni

I cinque relatori della serata saranno:

Vittorio Fontanesi: Nel 2015 ha fondato con suoi risparmi Tisostengo, una piattaforma web innovativa volta a ridurre la complessità dei processi di comunicazione, ricerca e relazione nel mondo della salute. L’obiettivo è quello di organizzare la giornata di cura di chi deve curare sé stesso o un parente lontano da casa e ha poco tempo per farlo, oltre che di fornire informazioni utili a tema salute e prevenzione per il territorio.

Jakob Panzeri: Ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia nel 2017 presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca. La sua passione per la scrittura gli ha permesso di affermarsi in numerosi concorsi letterari e di pubblicare nel 2010 il suo primo libro, la silloge poetica La coscienza dell’atomo con la casa editrice Montedit. Nel 2013 il suo racconto Afareen è stato premiato al concorso letterario “Città di San Marcello” con la medaglia del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. La medicina e la poesia sono le passioni più grandi della sua vita e grazie all’associazione Poeti fuori strada ha trovato il modo di unirle.

Sara Silvera Darnich: lavora come educatrice d’Infanzia. Il suo campo di interesse è l’intercultura, i DSA e l’Autismo. Ha fondato, insieme ad altre donne italiane, la Rete Zero Waste movimento internazionale per la riduzione degli sprechi e della plastica nella vita quotidiana ed è una delle autrici di Attaccapanni Press.

Margherita Papi e Laura Longoni: fanno parte del gruppo teatrale Giochi di Luci e Ombre grazie a cui coordinano e gestiscono un laboratorio teatrale interno alla Casa di Reclusione di Opera e uno esterno, Mi Liberi Se, rivolto ad una persona detenuta in art. 21 presso l’Università Bicocca.

L’incontro si terrà giovedì 27 settembre 2018 alle ore 19.30 presso Villa di Breme Forno (Cinisello Balsamo, via Martinelli 23, edificio U46). Per confermare la partecipazione all’evento compilare il form a questo link.

……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….

Mercoledì 13 giugno presso la Biblioteca Centrale dell’università degli studi di Milano-Bicocca si è svolto il primo dei quattro incontri organizzati dall’associazione BicoccAlumni in collaborazione con la Biblioteca di Ateneo in occasione dei festeggiamenti del Ventennale della nostra università.

BicoccAlumni

L’incontro, dal titolo “Gli alumni si raccontano….20 minuti per Bicocca”, ha visto come protagoniste quattro storie di ex studenti che non si sono mai allontanati dalla Bicocca, ciascuna raccontata in soli 20 minuti. Tutti i relatori, che condividono il passato da studenti della Bicocca, hanno riportato i loro ricordi legati all’università e il racconto dei motivi per cui hanno deciso di rimanere una volta laureati e intraprendere un dottorato per poi diventare professori e ricercatori.

 

Prof Dodaro

Il primo a parlare è stato il professor Giandomenico Dodaro, uno dei primi 17 laureati in Bicocca e oggi docente di Diritto Penale e di Deontologia e responsabilità dello psicologo in ambito sanitario. Il professore ha raccontato i suoi ricordi legati alla nascita dell’ateneo e il suo percorso di studi che l’ha portato fino alla fondazione dell’associazione Di.P.La.P. – Laboratorio Permanente di Diritto e Procedura Penale che si occupa di rispondere alle istanze di rinnovamento e democratizzazione della ricerca e del dibattito penalistici. Ha concluso il suo intervento incoraggiando gli studenti ad assumersi il rischio di fare delle scelte e a vivere in modo positivo i mesi successivi alla laurea in quanto rappresentano un vuoto che, una volta riempito, permette di realizzare dei sogni.

 

Dott. Russo

La parola è poi passata alla dottoressa Laura Russo, ricercatrice in chimica organica presso il dipartimento di Biotecnologie e Bioscienze. Durante il suo intervento ha ricordato la forte disponibilità dei docenti sia durante il percorso di studi che una volta terminato. Molto importanti nella sua carriera sono stati anche i periodi di lavoro all’estero durante i quali ha potuto confrontarsi con dinamiche di lavoro diverse e creare una rete di contatti con cui ha continuato a collaborare anche una volta rientrata in Italia. “Non posso fare altro che ringraziare i docenti che ancora oggi mi aiutano perché le isole non esistono – ha concluso la dottoressa Russo – e se ve lo dice un’isolana ci potete credere”.

 

Il dottor Andrea Greco, ricercatore in Psicometria che con la Bicocca condivide il giorno e il mese della data di nascita, ha raccontato della sua esperienza prima come studente, poi come dipendente amministrativo e in ultimo come ricercatore. “Lo spirito di aggregazione che ho trovato in Bicocca – ha riportato il dottor Greco – non l’ho mai trovato all’estero durante le mie esperienze di lavoro a Berlino e alla UCLA”. In conclusione ha voluto ricordare il motto dell’università e sottolineare come davvero la fortuna aiuta gli audaci.

Dott. Greco

 

Come ultimo il professor Lorenzo Giasanti ha raccontato il suo percorso di studi tutt’altro che lineare che l’ha portato dal liceo classico al test di medicina per poi, invece, iscriversi a scienze dei materiali e frequentare la facoltà per un solo anno prima di rendersi conto che la sua strada era la giurisprudenza. La Bicocca gli ha dato la possibilità di fare molte esperienze sia di studio che di lavoro all’estero tramite i progetti Erasmus e Leonardo che gli hanno permesso di diventare professore associato di Diritto del Lavoro.

Prof. Giasanti

 

L’associazione BicoccAlumni, nata due anni e mezzo fa, ha come obiettivo quello di creare una rete di ex studenti della Bicocca che condividano esperienze e competenze e che continuino a supportare l’università in cui hanno studiato. “Siamo un start up in forte crescita con già un buon numero di iscritti – ha affermato Giuseppe Calbi, ex studente Unimib e tesoriere dell’associazione – Invitiamo tutti gli ex studenti a contattarci e a collaborare con noi”.

 

Nei prossimi mesi verranno organizzati altri incontri nei quali verranno affrontati temi sempre nuovi e diversi. Per non perdere nessun appuntamento tenete d’occhio il sito di BicocccAlumni e la loro pagina facebook.


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Cute Cute
0
Cute
Lol Lol
0
Lol
Love Love
0
Love
fun fun
0
fun
NERD NERD
0
NERD
hate hate
0
hate
omg omg
2
omg

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Choose A Format
Personality quiz
Series of questions that intends to reveal something about the personality
Trivia quiz
Series of questions with right and wrong answers that intends to check knowledge
Poll
Voting to make decisions or determine opinions
List
The Classic Internet Listicles
Open List
Submit your own item and vote up for the best submission
Ranked List
Upvote or downvote to decide the best list item
Meme
Upload your own images to make custom memes
Video
Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Audio
Soundcloud or Mixcloud Embeds
Image
Photo or GIF
Gif
GIF format

Send this to a friend