Il Ritorno: la storia di una donna respinta dalla vita

Un film che prova a dar voce al dramma e al tentativo di una giovane donna di riappropriarsi della propria vita


Presentato in anteprima alla 20° edizione di Alice nella Città all’interno della Festa del Cinema di Roma, giovedì 15 dicembre esce in tutte le sale della nostra penisola Il Ritorno

Probabilmente avrai già sentito da qualche parte il titolo di questo film, infatti vanta come protagonista la presenza di Emma Marrone. Per la cantante è la prima volta in assoluto che recita in una pellicola come protagonista; ciò non può che incuriosire un po’ anche tutti noi, poiché potremo vederla in una veste diversa dal solito.

Cosa aspettarsi dal film

Il Ritorno mette in scena il dramma di Teresa (interpretata dalla nostra Emma Marrone) che ritorna dalla propria famiglia dopo aver trascorso dieci anni in carcere. Il regista Stefano Chiantini ha voluto in questa pellicola porre il focus sulle dinamiche psicologiche ed emotive di Teresa, provando a raccontare il suo dramma e il tentativo di riappropriarsi della propria vita. 

La trama 

Teresa è una giovane donna, abita con Pietro in un quartiere periferico di una livida città del Lazio. I due hanno un figlio di circa un anno di nome Antonio. La famiglia deve fare sia i conti con la mancanza di lavoro che con le difficoltà economiche presenti, ma sembra riuscire a far funzionare in qualche modo le cose… fino a quando i comportamenti di Pietro non finiscono per mettere a rischio la donna ed il piccolo. Questo però cambierà decisamente la vita di Teresa e non solo: dieci anni dopo esce dal carcere e cerca di recuperare il tempo che si era lasciata alle spalle.

Il Ritorno: cosa ne pensa Emma del suo personaggio

il ritorno

La cantante si è espressa così, parlando del ruolo che ha interpretato: “Teresa è una donna a cui nessuno ha mai dato una possibilità, che si trascina fra un rifiuto e l’altro. Anche la vita l’ha sputata fuori, senza un compagno, un lavoro sicuro. Ho rivisto tante donne e uomini che soccombono in una società molto poco inclusiva, sotto ogni punto di vista: etico, sociale e politico. Ho fin da subito capito che sarebbe stato complicato, umanamente mi sono messa alla prova, ho accettato di scendere agli inferi fra angoscia, apatia e abbandono.”

Non ci resta quindi che andare nelle sale per scoprire la storia di questa donna e al tempo stesso ri-scoprire il talento di Emma Marrone nelle vesti di attrice.


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Cute Cute
0
Cute
Lol Lol
0
Lol
Love Love
0
Love
fun fun
0
fun
NERD NERD
0
NERD
hate hate
0
hate
omg omg
0
omg
Isaia Galli

22 anni, studio Scienze Psicosociali della Comunicazione all'Università Milano-Bicocca. Amo la musica, nuotare e stare sempre aggiornato sull'attualità e il mondo della tecnologia. Il mio motto è: "Change your thoughts and you'll change your world".

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Choose A Format
Personality quiz
Series of questions that intends to reveal something about the personality
Trivia quiz
Series of questions with right and wrong answers that intends to check knowledge
Poll
Voting to make decisions or determine opinions
List
The Classic Internet Listicles
Open List
Submit your own item and vote up for the best submission
Ranked List
Upvote or downvote to decide the best list item
Meme
Upload your own images to make custom memes
Video
Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Audio
Soundcloud or Mixcloud Embeds
Image
Photo or GIF
Gif
GIF format
Send this to a friend