Io, Leonardo: una nuova versione di Leonardo Da Vinci


Io, Leonardo

Nel cinquecentesimo anno dalla morte di Leonardo Da Vinci, Sky Arte in collaborazione con Progetto Immagine e Lucky Red, ha pensato bene di regalare al pubblico una nuova sfaccettatura del grande Leonardo Da Vinci.

Infatti dal 2 ottobre sarà possibile vedere nei cinema italiani il nuovo film su Leonardo interpretato da Luca Argentero, intitolato Io, Leonardo.

Il regista messicano Jesus Garces Lambert, durante la conferenza stampa, ha voluto sottolineare che ci teneva particolarmente a dare una nuova immagine a Leonardo:

Siamo abituati a immaginarlo anziano, con i capelli grigi e la barba lunga, io invece voglio che il pubblico lo ricordi come un uomo bello oltre che intelligente…per questo abbiamo scelto Luca Argentero.

Infatti nella pellicola si vedrà un Leonardo giovane, con i capelli lunghi castani e senza barba.

L’attore si è dimostrato molto entusiasta del ruolo assegnatogli e del risultato ottenuto. All’inizio ha confessato di aver paura di non riuscire a calarsi dentro alla parte completamente, ma durante le due settimane di set, grazie alla preparazione e ai costumi è riuscito a sciogliersi e ad immedesimarsi nel personaggio.

Altri protagonisti in Io, Leonardo sono Cecilia Gallerani interpretata da Angela Fontana e Ludovico il Moro con con il volto di Massimo De Lorenzo. Alla voce narrante c’è Francesco Pannofino, il suo ruolo non è da sottovalutare perché con le sue parole accurate rende armoniose le scene tra di loro, rendendo i pensieri affascinanti di Da Vinci più semplici per il pubblico.

Oltre alle delicate parole di Pannofino, il pubblico sarà accompagnato da effetti grafici che permetteranno al singolo di immedesimarsi in Leonardo e tutto ciò che lo circonda; i disegni di Leonardo prendono vita proprio grazie a questi effetti, animeranno anche il cavallo progettato per Ludovico il Moro e gli studi anatomici. Grazie alla connessione di 174 miliardi di Pixel con oltre 27 milioni di punti 3D , i visual effects hanno permesso di creare un modello 3D a 360 gradi della Sala delle Asse del Castello Sforzesco.

Il film vede la partecipazione di Bosch con la collaborazione del Polo Museale della Lombardia, di Artech Digital Cinema, Bottega Tifernate e del museo Leonardo da Vinci Experience e Aeroporti di Roma. Media partner RTL 102.5 e My Movies.


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Cute Cute
0
Cute
Lol Lol
0
Lol
Love Love
0
Love
fun fun
0
fun
NERD NERD
0
NERD
hate hate
0
hate
omg omg
0
omg
Serena Vineis

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Choose A Format
Personality quiz
Series of questions that intends to reveal something about the personality
Trivia quiz
Series of questions with right and wrong answers that intends to check knowledge
Poll
Voting to make decisions or determine opinions
List
The Classic Internet Listicles
Open List
Submit your own item and vote up for the best submission
Ranked List
Upvote or downvote to decide the best list item
Meme
Upload your own images to make custom memes
Video
Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Audio
Soundcloud or Mixcloud Embeds
Image
Photo or GIF
Gif
GIF format

Send this to a friend