Milano Music Week 2019

Dal 18 al 24 novembre Milano sarà la protagonista della terza edizione della Music Week.


Milano Music Week

Diamo il bentornato alla settimana della musica, che invade la città di Milano da lunedì 18 novembre a domenica 24, con oltre 250 artisti da 33 Paesi e 5 continenti, i maggiori protagonisti dell’industria musicale da tutto il mondo, 90 location e circa 300 eventi in città.

Alla sua terza edizione Milano Music Week conferma il suo ruolo di importante vetrina per la musica. Saranno infatti tanti i grandi nomi italiani, noti in tutto il mondo, che hanno scelto di partecipare all’iniziativa per presentare al pubblico i nuovi progetti o per esibirsi dal vivo. Una proposta sempre più ampia e diversificata, che va dalle voci storiche e autori capisaldi della musica del nostro Paese fino a giovanissime promesse come Fadi, i Selton o le innovazioni musicali proposte nella data speciale di Brilla o nelle serate in Santeria Toscana promosse da Adidas.

Sarà una settimana di eventi, concerti, incontri, mostre, workshop, momenti di formazione e di discussione in una delle capitali della musica nel mondo – afferma Luca de Gennaro, curatore della Milano Music Week – A Milano arriveranno artisti di ogni generazione provenienti da tutti i continenti, oltre a esperti e professionisti dell’intera filiera musicale, perché come recita l’edizione di quest’anno la musica abita qui, Music lives here”.

Il giorno di apertura della Milano Music Week, lunedì 18 novembre, prenderà avvio al Piccolo Teatro con Milano Sanremo: una conversazione speciale con Amadeus, da poco nominato nuovo direttore artistico del Festival di Sanremo, per raccontare alcune novità della prossima edizione della più importante manifestazione dedicata alla canzone italiana.

Dopo il grande successo delle precedenti edizioni, quest’anno al Teatro dal Verme l’appuntamento sarà con VH1 Storytellers J-AX: il format di Viacom International Media Networks e VH1 che permette agli artisti di mettersi a nudo e raccontarsi in musica e parole. L’ospite di questa edizione sarà l’autore icona di più di una generazione, pronto a raccontare la genesi delle sue canzoni e a esibirsi in un’inedita versione nello spettacolo che diventerà uno show televisivo trasmesso a dicembre sui canali di VH1 Italia.
Per tutta la settimana grazie al consolidato appuntamento MMW Incontra – format ideato da Milano Music Week – il pubblico avrà l’opportunità di scoprire, attraverso incontri unici, la musica e gli aneddoti più curiosi della carriera e della vita di straordinari artisti come Tiziano Ferro che, dopo tre anni, torna sulle scene con un nuovo album di inediti Accetto miracoli; Piero Pelù, in pausa dai suoi Litfiba, in tournée in tutta Italia con Benvenuto al mondo tour; Niccolò Fabi racconterà il nuovo disco Tradizione e Tradimento grazie al quale ancora una volta dà dimostrazione della sua libertà artistica e si conferma uno dei cantautori più apprezzati del panorama musicale italiano; Francesco Guccini che, insieme a Mauro Pagani, presenta per la prima volta al pubblico il suo grande progetto discografico Note di viaggio – capitolo 1: venite avanti.

Tanti anche i momenti di formazione e apprendimento con esperti del settore. Alla sua quinta edizione, Linecheck Music Meeting & Festival, main content partner della Milano Music Week, si conferma punto di riferimento per i professionisti dell’industria musicale, con sei giorni di incontri e concerti per esplorare i futuri possibili della musica. Il BASE Milano – centro per l’innovazione delle industrie creative – ospiterà dei meeting diurni all’interno delle musicROOMS, spazi multifunzionali dedicati ai professionisti della musica, con un mini anfiteatro e della speciale CAPSULA, un box con pareti trasparenti e suono immersivo 3D di ultima generazione. La sera, i live e gli showcase avverranno tra i due palchi di BASE; i Magazzini Generali e sei locali in zona Navigli per la sezione Linecheck District. I temi portanti saranno la diversità e il multiculturalismo, la musica come specchio e agente di cambiamenti sociali, tecnologici, mediatici e strumento per l’abbattimento di barriere culturali.

Milano Music Week vivrà in tantissimi luoghi della città dove ogni giorno si produce cultura e intrattenimento: club, teatri, università, scuole professionali, studi di registrazione, case discografiche, locali, luoghi non convenzionali dove si suonerà e si parlerà di musica. Quest’anno la splendida Terrazza Martini sarà una casa speciale per godere una vista privilegiata sulla music city. Da qui, agli ultimi piani del grattacielo di Piazza Diaz, sarà infatti possibile assistere a incontri, panel e dj set mentre RTL 102.5, media partner dell’iniziativa, per tutta la settimana realizzerà collegamenti in diretta e interviste ai principali protagonisti della MMW.
Altri due importanti luoghi saranno al centro della terza edizione della Milano Music Week: la Casa degli Artisti si trasformerà in “Casa Doc”, per raccontare attraverso panel e showcase tutte le novità che Doc e KeepOn Live hanno messo a disposizione degli addetti ai lavori in Italia e all’estero; la Palazzina Liberty diventerà invece la casa A.F.I – Associazione dei Fonografici Italiani – con diversi appuntamenti dedicati al mondo dei produttori discografici indipendenti.

Germi- luogo di contaminazione, grazie alla collaborazione con Rockol, organizzerà dei talk show e workshop ad ingresso gratuito (necessaria tessera ACSI): si parlerà della nuova scena romana grazie alla presentazione del libro Mamma Roma di Mattia Marzi, di marketing per gli artisti e di ticketing, dei sessantanni di Carosello Records. Ci sarà anche una serata speciale giovedì 21 novembre nella quale Manuel Agnelli e Rodrigo D’Erasmo canteranno e racconteranno Bruce Springsteen.

Confermano la loro presenza alla Milano Music Week in qualità di educational partners CPM che propone una intera settimana di incontri, seminari, workshop, masterclass e live con professionisti e protagonisti della Musica; SAE Institute che, anche per questa edizione, apre la sede con incontri speciali per conoscere la scuola; Master In Comunicazione Musicale che organizza una serie di lezioni aperte per capire le professioni e l’industria della musica, raccontate in diretta dagli studenti di ALMED.

Non ci resta che scoprire Milano all’insegna della musica!
Programma Milano Music Week 2019


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Cute Cute
0
Cute
Lol Lol
0
Lol
Love Love
0
Love
fun fun
0
fun
NERD NERD
0
NERD
hate hate
0
hate
omg omg
0
omg

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Choose A Format
Personality quiz
Series of questions that intends to reveal something about the personality
Trivia quiz
Series of questions with right and wrong answers that intends to check knowledge
Poll
Voting to make decisions or determine opinions
List
The Classic Internet Listicles
Open List
Submit your own item and vote up for the best submission
Ranked List
Upvote or downvote to decide the best list item
Meme
Upload your own images to make custom memes
Video
Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Audio
Soundcloud or Mixcloud Embeds
Image
Photo or GIF
Gif
GIF format

Send this to a friend