Cultural Day: be proud of your culture

Il 18 maggio si terrà la prima edizione del Cultural Day in Bicocca: un evento pensato per celebrare le culture che popolano l'Italia.


Mercoledì 18 marzo 2022, si terrà in Bicocca la prima edizione del Cultural Day: un evento aperto e rivolto a tutti gli studenti multietnici o immigrati italiani con background culturale diverso rispetto a quello italiano dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca. Il ritrovo è alle 15:00 in piazza della Trivulziana (Milano). Il dress code è molto semplice: ai partecipanti è chiesto di indossare gli abiti tradizionali del loro paese d’origine. 

Si tratta di un evento per celebrare le proprie radici. L’idea ha avuto origine da Sara Bohkali, studentessa italo-tunisina di Comunicazione Interculturale. Noi di Radio Bicocca ci abbiamo fatto quattro chiacchiere per scoprire qualcosa di più sull’iniziativa. 

Cultural Day

Hai organizzato tu l’evento? Da cima a fondo? 

Sì, ho organizzato tutto io: ho fatto i volantini, li ho distribuiti e appesi in giro per l’università. Ho anche creato un gruppo WhatsApp per coordinare i ragazzi che vogliono partecipare. Al momento siamo circa una trentina.

Come ti è venuta in mente quest’idea?

Vedevo che il Cultural Day stava spopolando su TikTok America e all’estero in generale. Mentre in Italia non se n’è parlato molto se non in qualche scuola superiore. Onestamente non sono a conoscenza di università che abbiano realizzato qualcosa del genere, quindi ho detto “perché no?”. Potenzialmente potremmo essere il primo ateneo che mette in piedi un evento simile.

E hai deciso di organizzarlo tu?

Non è che ho deciso, è capitato. Sai, noi italiani di seconda generazione con un background culturale diverso siamo in tantissimi e raramente ci viene data voce. Quando siamo sotto i riflettori è per cose negative, quindi questa è un’occasione per dimostrare che le nostre culture di appartenenza sono meravigliose e piene di colori. Soprattutto serve per raccontare chi siamo, perché siamo anche il nostro paese d’origine .Essere venuti in Italia non significa che abbiamo reciso le nostre radici. 

Cultural Day

Nessuno ha voluto aiutarti? 

In realtà ho ricevuto delle proposte però ho rifiutato perché si trattava di controparti che prima d’ora non si erano mai interessate a questa realtà o comunque non abbastanza da aver avuto l’idea di organizzare qualcosa di simile. Altrimenti questa non sarebbe la prima edizione del Cultural Day. Poi, l’aiuto deve arrivare da chi è interessato direttamente. Quindi io, tu (NdR sono di origini pakistane) e tutti quelli che il 18 si presenteranno. 

L’evento a chi è rivolto? 

È pensato per gli studenti, ma in realtà è benvenuto chiunque. Ci sarà musica, varietà di cibi e bevande oltre che abiti stupendi e coloratissimi. Quindi venite in tanti!

Per chi dice che i giovani non si interessano e sono svogliati, Sara è l’esempio perfetto di quanto sia facile sbagliarsi. Lei è una giovane attivista di 23 anni che cerca di mettere assieme tutte quelle voci che da sole finirebbero col disperdersi. 

Certamente non è la sola e tanto meno è sola.  

Il 18 maggio è dietro l’angolo e – bel tempo permettendo – piazza della Trivulziana sarà piena di ragazzi orgogliosi di presentare a chi vorrà, un mondo che troppo spesso resta inesplorato. Per celebrare – perché di celebrazione si tratta – la ricchezza di lingue e profumi che l’Italia presenta. Non mancare!

Informazioni utili per chi volesse partecipare al Cultural Day: 

Trovi il link d’accesso al gruppo WhatsApp qui
Dress code: vestito tradizionale e bandiera del proprio paese o maglia della nazionale di calcio.
Cibo: un piatto tradizionale del proprio paese dolce o salato.


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Cute Cute
0
Cute
Lol Lol
0
Lol
Love Love
3
Love
fun fun
1
fun
NERD NERD
0
NERD
hate hate
0
hate
omg omg
0
omg
Areeba Aksar

Conosciuta come Ary, è nata a Kotli nel 1999. Studia Scienze Psicosociali della Comunicazione alla Bicocca e lavora per una piccola impresa. Ama la lettura, la scrittura e il cinema. Soffre di meteoropatia estiva, se potesse vivrebbe da qualche parte in Quebec.

One Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Вы выиграли! Подарки до 450 тыс. ₽ от WILDBERIES! ЗАБРАТЬ ПРИЗ: https://propartnerplus.top/x2g8?hs=b3072f4c5fc3dc6f3ca1ff299a42ef2e& ha detto:

    xeb7xb

Choose A Format
Personality quiz
Series of questions that intends to reveal something about the personality
Trivia quiz
Series of questions with right and wrong answers that intends to check knowledge
Poll
Voting to make decisions or determine opinions
List
The Classic Internet Listicles
Open List
Submit your own item and vote up for the best submission
Ranked List
Upvote or downvote to decide the best list item
Meme
Upload your own images to make custom memes
Video
Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Audio
Soundcloud or Mixcloud Embeds
Image
Photo or GIF
Gif
GIF format
Send this to a friend