Album rap del 2022… forse… però ci spero…


Il 2022 è appena iniziato e, come ogni anno, i fan del rap italiano si aspettano sempre un sacco di nuovi album.

Il 2021 si è concluso con il botto, Marra e Gué hanno tirato fuori a sorpresa un album a testa. Il popolo sta già aspettando Santeria 2 o un album della Dogo Gang al completo.

Ernia: il Duca di Milano di solito pubblica ogni due anni un album e nel frattempo lo aggiorna con qualche nuovo singolo e qualche feat.

Se Gemelli è uscito nel 2020 e la versione remastered nel 2021 (Gemelli – Ascendente Milano), tutto mi porta a sperare che il nuovo disco sia già in programma per il 2022.

Tedua: nel 2020 con Vita Vera mixtape aveva annunciato l’uscita di un album, dal titolo La Divina Commedia; in molti lo hanno aspettato nel 2021 ma ad oggi non è ancora stato rilasciato.

Chiunque spera che il 2022 sia l’anno giusto.

J Lord: durante la puntata di Basement Cafè insieme a Jake La Furia ha detto di essere al lavoro a un progetto più impegnativo e lungo rispetto ai singoli, un EP. More Love, singolo uscito a metà dicembre 2021, conferma la direzione artistica presa. Fonti certe mi dicono che bisognerà aspettare la seconda metà del 2022.

Fabri Fibra: manca dal 2017 con l’album Fenomeno, altro che Marracash prima di Persona. A proposito dei due: Fibra ha prestato la sua voce per uno skit nell’ultimo album di Marra (NLGA).

Grido: correva l’anno 2006 e un piccolo me si appassionava al rap; una delle tracce più passate dal suo mp3 era il dissing di Fibra vs Grido.

Il dissing nasce da una frase di Fibra in Idee Stupide.

Mi sta sul cazzo Grido i gemelli, il cugino…..Mi sta sul cazzo Grido, i Gemelli, il cugino

Duecento nomi a caso di gente che non sa persino che io rimo.

Il 9 dicembre ha rilasciato su youtube Delivery #1 che ha annunciato il prossimo singolo: ABC ft. Inoki.

Ntò: citato da Gué, nell’ultima intervista fatta da Esse, come uno dei migliori rapper europei.

Se guardate il suo profilo Instagram, potete notare che i vecchi post non ci sono più, il primo risale a dicembre 2021. 

Luchè: devo essere sincero, quando i Co’Sang si sono sciolti, sembrava che Luchè fosse quello che stava perdendo di più dalla divisione artistica; forse perché i primi singoli della carriera solista di Ntò sono stati scelti per la colonna sonora delle prime stagioni di Gomorra.

Nel 2016, con Malammore, per Luchè qualcosa è cambiato: l’amore e i sentimenti vengono trasformati in canzoni e questo fa sì che piaccia ad un pubblico maggiore.

Geolier: Il 4 ottobre ha pubblicato su Instagram lo screen di qualcuno che assiduamente gli chiedeva del disco. 

Il 29 novembre foto di sé in uno studio di registrazione. Se la matematica non è un’opinione, il disco sta per uscire.

Grazie Emanuele.

Bresh: Nell’estate del 2020, mentre Olly mi correggeva durante un’intervista dalla mia macchina, sull’appartenenza di Bresh alla crew Wild Bandana, quest’ultimo si preparava a far uscire la riedizione del suo primo album dal titolo Che Io ci aiuti, disco che ha portato i meno appassionati al rap ad accorgersi di lui.

Il 2021 è stato un anno importante per Bresh, la sua Angelina Jolie ha totalizzato quasi 35 milioni di stream su Spotify.

Dargen D’Amico: la partecipazione a Sanremo porta gli artisti alla release di un album subito dopo il Festival. Dopo l’esperienza come autore di Chiamami per nome nel 2021, Jacopo, in arte Dargen D’Amico parteciperà all’edizione del 2022 con il brano Dove si balla.

Faccio male a crederci?

Rhove: noi di Radio Bicocca dobbiamo chiedere scusa a Rhove, la sua Corso Europa conta su Spotify 6 milioni di stream, molti li abbiamo mangiati noi perché la passiamo spessissimo in rotazione. Da dicembre 2020, con l’uscita del singolo Blanc Orange, ha tirato fuori 8 brani, un misto di rap italiano e francese, al quale si ispira (le similitudini a JUL non sono poi così nascoste).

Lazza: Il terzo Jacopo dell’articolo – io rimango il più giovane eh – poco prima di Natale è passato da @fumeztheengineer e ha mostrato a tutti il suo stile. Vi ricordo che J, uscito nel 2020, è un mixtape; l’ultimo album è Re Mida del 2019.

Paky: l’ha annunciato con un freestyle su Instagram scrivendo nella didascalia “Nuova musica, 2022”. Chi sono io per negarlo?

Scrivetemi nei commenti quale album state aspettando di più, anche di artisti che non ho citato io.


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Cute Cute
0
Cute
Lol Lol
0
Lol
Love Love
0
Love
fun fun
0
fun
NERD NERD
1
NERD
hate hate
0
hate
omg omg
0
omg

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Choose A Format
Personality quiz
Series of questions that intends to reveal something about the personality
Trivia quiz
Series of questions with right and wrong answers that intends to check knowledge
Poll
Voting to make decisions or determine opinions
List
The Classic Internet Listicles
Open List
Submit your own item and vote up for the best submission
Ranked List
Upvote or downvote to decide the best list item
Meme
Upload your own images to make custom memes
Video
Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Audio
Soundcloud or Mixcloud Embeds
Image
Photo or GIF
Gif
GIF format
Send this to a friend